3 aprile 2013

ASPREZZA

E’ una condizione di durezza e disarmonia del vino rilevabile immediatamente sulla lingua e palato.
Condizione dovuta da una non maturazione delle uve e una presenza eccessiva di acidità con note di disturbo.

Condividi:

Botte in Rovere

Per tutte le attività di bar e ristorazione che servono vino sfuso forniamo in comodato
d'uso Botte in Rovere contenente Bag da 10 litri.
La..   [Dettaglio]

Le parole del vino

TANNICITA’

La tannicità è collegata al suo aspetto primario che è l’astringenza. L’impressione tattile astringente si avverte per il rinserramento delle gengive, contrazione delle mucose della bocca e perdita lu..   [Dettaglio]

News

In evidenza

CRU

Vigneto o porzione di tale, in una zona di vocazione viticola.